Carrello C.G. Edizioni Medico Scientifiche          Facebook C.G. Edizioni Medico Scientifiche    Google + C.G. Edizioni Medico Scientifiche    Linkedin C.G. Edizioni Medico Scientifiche    Newsletter C.G. Edizioni Medico Scientifiche
C.G. EDIZIONI MEDICO SCIENTIFICHE    /    +39 011 37.57.38    /    cgems.clienti@cgems.it    /    accedi all'area
- Libri / Medicina di Urgenza -
Medicina Clinica e d'urgenza. Antibiotici e Infezioni + Farmaci e procedure in Medicina d'Urgenza  

Medicina Clinica e d'urgenza. Antibiotici e Infezioni + Farmaci e procedure in Medicina d'Urgenza


 
 


ISBN/ISSN carta: 978-88-7110-463-8 978-88-7110-193-4
Categoria: Libri / Medicina di Urgenza
Autore: Guido Raineri, Bruno Tartaglino
Anno di pubblicazione: 2018+2007
Pagine: Volume: 912 + Tascabile
Formato: 15 x 21


carta - codice: K3791_2550 -   248,00 €  199,00 €    



Descrizione:

  

A un medico giovane…
«Dovete andare al capezzale.
Solo lì si comprende la malattia»
Thomas Sydenham (1624 - 1685)

 

Questo libro nasce dalla collaborazione tra Medici d’urgenza, Infettivologi, Internisti, Medici di laboratorio, Microbiologi e altri Specialisti.

L’intento è quello di fornire ai Medici una guida alla gestione delle malattie infettive, secondo le più aggiornate conoscenze scientifiche e le indicazioni di miglior pratica desunte dalla letteratura internazionale e dall’esperienza clinica degli Autori e dei Curatori.

Lavorare sul campo ci ha fatto capire che non sempre i Medici clinici conoscono a fondo il “nemico” da combattere (i microrganismi patogeni), ma neppure le possibilità diagnostiche che oggi la Medicina di Laboratorio ci offre per identificarli. Talvolta poi si usano strumenti potenti (gli antibiotici) di cui non padroneggiamo appieno le possibilità terapeutiche (e i pericoli potenziali).

Abbiamo pensato pertanto, con questo libro, di “rinfrescare” e aggiornare le conoscenze di base, relative ai patogeni, alle modalità di trasmissione e conseguentemente alle misure preventive da adottare, alla profilassi delle infezioni, e ai moderni mezzi diagnostici che il Laboratorio ci offre, a patto che siano utilizzati nel modo migliore.

Un’ampia parte è poi dedicata alle “armi” che abbiamo a disposizione, di cui non è sufficiente avere appreso nome e dosaggio. Dei chemio-antibiotici, anche nell’ottica di ottimizzarne l’utilizzo per il problema crescente delle resistenze, dobbiamo conoscere i meccanismi di azione, i principi essenziali di farmacocinetica e farmacodinamica, i meccanismi di resistenza che i patogeni sviluppano, i dosaggi e gli intervalli di somministrazione ottimali per le singole affezioni, il migliore utilizzo in popolazioni particolari (bambini, anziani, gravide, pazienti con co-patologie oobesi). Dopo una parte introduttiva dedicata a quanto detto, il Lettore può trovare le schede per ogni singola molecola, in cui sono riassunte e schematizzate tutte le informazioni che ne consentono un utilizzo e una somministrazione ottimale.

Infine la parte più “clinica”: le malattie infettive sono inquadrate in maniera sintetica ma completa per quanto riguarda gli aspetti clinici e diagnostici, approfondendo i protocolli di gestione e trattamento, con particolare rilevanza per la terapia chemio-antibiotica.

Come ben sappiamo il paziente assai di rado si presenta con una diagnosi, più spesso invece con un sintomo: nel nostro caso frequentemente la febbre. Compete al Medico districare la matassa … e così nell’ultima parte del libro si affronta il tema del paziente febbrile in vari contesti clinici (febbre di recente insorgenza, al ritorno da un viaggio, associata a rash cutaneo, nel soggetto immunodepresso, neutropenico, in shock, FUO).

In conclusione, ci siamo prefissi di scrivere e coordinare un libro che fosse ricco di informazioni utili, da studio e da consultazione, da scrivania e da tasca del camice, pragmatico ma completo. Come sempre, i Lettori ci diranno se abbiamo centrato l’obiettivo.

 Bruno Tartaglino Guido Raineri

 
FARMACI E PROCEDURE IN MEDICINA D'URGENZA 

«Ci sono dei momenti nei quali c’è proprio bisogno di qualcuno o qualcosa su cui contare. Per il paziente, certamente, sul medico che lo sta assistendo. E per il medico? Un collega, uno specialista, magari un libro. L’obiettivo che mi sono prefissato, pensando a questo testo, è stato appunto quello di fornire a tutti i medici uno strumento di lavoro su cui contare. Soprattutto nei momenti più impegnativi per qualsiasi medico, cioè l’emergenza-urgenza; infatti nessuno può procedere in base all’aneddotica o al “ho sempre visto fare così”; anche esperienza, buon senso, pratica devono essere affiancati da una solida cultura personale… Di tutto il materiale raccolto, selezionando “le migliori evidenze disponibili”, ho cercato di rendere una sintesi, curando anche una forma grafica che rendesse il testo di facile consultazione. Non ho però trascurato aspetti utili nel cruciale momento dell’urgenza, sottolineando anche i “passaggi critici”, nei quali è più facile commettere errori. Per rendere l’Opera ancora più utile e pratica, al testo viene allegato un tascabile, in cui sono riportate tutte le schede della sezione “In pratica”, e gli “Scores clinici” presenti nel libro. La finalità è di consentire al medico una rapida consultazione, al letto del malato, di indicazioni, dosaggi, diluizioni, velocità di infusione, principali precauzioni d’uso, protocolli terapeutici e formule utili».

 Bruno Tartaglino

 
 


Approfondimenti:

Presentazione e Piano dell'Opera Medicina Clinica e d'Urgenza. Antibiotici e Infezioni

Ultime News




Articolo del 20/11/2018
Ripartizione oneri probatori in sede di contenzioso civile
Categoria: Giurisprudenza sanitaria

maggiori informazioni ››

Articolo del 20/11/2018
Prescrizione del diritto al risarcimento del danno
Categoria: Giurisprudenza sanitaria

maggiori informazioni ››

Copyright © 2017, C.G. Edizioni Medico Scientifiche S.r.l. con socio unico  -  Tutti i diritti Riservati  -  P.iva 02571140017
Privacy e Condizioni   -  Via Brissogne, 11 - 10142 Torino  -  E-mail: cgems.clienti@cgems.it  -  Admin
Created by GIGA Studio